SERIE D

La Folgore vince in Calabria e "vede" la finalissima

CASTELVETRANO. La semifinale di andata per l’accesso alla serie D, disputatasi sul sintetico del «Morreale Proto» è stata vinta, con pieno merito, dalla Folgore Selinunte a conclusione di una sfida particolarmente nervosa, oltre che disturbata dal maltempo. I padroni di casa sono approdati allo spareggio contro i siciliani, grazie al secondo posto conquistato nel loro girone, con ben 26 lunghezze di vantaggio sulla Vigor Lamezia.

Per la Folgore il cammino é stato ricco di significative imprese, poiché dopo la chiusura della stagione regolare, la formazione allenata da Terranova ha dovuto superare prima l’Alba Alcamo e, successivamente, il Riviera Marmi legittimando il proprio accesso nel confronto nazionale dei playoff.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X