A PRATO

"Una settimana senza social": la sfida di un prof di Alcamo ai suoi alunni

di

ALCAMO. Si può rimanere una settimana senza cellulare, senza internet e quindi senza whatsapp, facebook, twitter, Instangram? Sfida accettata quella proposta da Marcello Contento ai suoi alunni dell’ITEPS Dagomari di Prato, dove insegna, per «recuperare la relazione reale e immaginare altri modi di vivere le proprie giornate».

Un esperimento sociale proposto da un professore e giornalista siciliano.

Il Prof ha lanciato la sfida ai suoi alunni: «Restiamo una settimana senza cellulare». E loro l’hanno accolta nel tentativo di dimostrare che non soffriranno d’astinenza da social.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X