CARABINIERI

Coltivava marijuana in casa: arrestato comunale di Castelvetrano

di

CASTELVETRANO. Un dipendente del Comune di Castelvetrano è stato sorpreso dai carabinieri a coltivare marijuana in casa. Si tratta di Giampaolo Grigoli, di 49 anni.

I carabinieri durante una perquisizione della sua abitazione in via Rosolino Pilo hanno trovato cinque grammi di marijuana, una pianta di cannabis indica e vario materiale usato per la coltivazione, il confezionamento e il taglio della droga.

Il materiale trovato è stato sequestrato. Grigoli è stato arrestato per detenzione e spaccio di droga.

Inizialmente il dipendente comunale, su disposizione della Procura della Repubblica di Marsala, è stato sottoposto agli arresti domiciliari. Poi con rito direttissimo il giudice ha convalidato l’arresto e ha applicato la misura dell’obbligo di firma.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X