RACCOLTA RIFIUTI

Castellammare del Golfo, operai senza stipendio in agitazione

di

CASTELLAMARE DEL GOLFO. Da due mesi senza stipendio. Ventisei lavoratori dell’Agesp di Castellammare del Golfo, azienda che si occupa della raccolta di rifiuti, non hanno ricevuto il pagamento delle spettanze relativi ai mesi di marzo e aprile. La Uil Trasporti Trapani ha proclamato, pertanto, lo stato di agitazione degli operai.

«Vorrei precisare – spiega il segretario generale Uil Trasporti Trapani Giuseppe Tumbarello – che l’azienda non riceve dallo scorso mese di dicembre le somme dovute da parte dell’amministrazione comunale per lo svolgimento del servizio di raccolta dei rifiuti. Ovviamente ciò causa forti disagi ai lavoratori e ai loro cari, che non possono contare sulle quella che spesso è l’unica entrata mensile del nucleo familiare. Mi auguro che la vicenda possa risolversi al più presto in maniera favorevole per lavoratori e azienda».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X