SERIE B

Il Trapani crede alla salvezza, obiettivo è fare sei punti per non soffrire

di
serie b, trapani, Trapani, Qui Trapani
Luca Nizzetto

TRAPANI. Sei punti per non dover restare con l'orecchio alla radio, in attesa del triplice fischio su tutti i campi. Sono quelli che deve conquistare il Trapani nelle ultime due partite, sabato con il Cesena e, poi a Brescia, per centrare la salvezza in serie B. Chiudendo a quota 50, infatti, i granata si metterebbero dietro almeno tre formazioni, una che retrocederà direttamente in Lega Pro, andando a fare compagnia a Latina e Pisa, e due che dovranno scontrarsi nei play-out.

Per il «filotto», quindi, non bisogna sbagliare nulla. A cominciare dalla partita di sabato contro il Cesena. I romagnoli in classifica hanno 49 punti e non sono ancora aritmeticamente salvi. Nel caso in cui perdessero sia a Trapani che in casa, nell'ultima con il Verona, potrebbero ritrovarsi ai play-out, anche se le possibilità sono ridottissime. Ma c'è anche la possibilità che il Cesena sia salvo già prima di scendere in campo al «Provinciale».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X