GUARDIA DI FINANZA

Trapani, chiuso un centro estetico abusivo

di

TRAPANI. Un centro estetico in via Nino Bixio, nel cuore pulsante della città, senza alcuna autorizzazione e con il personale che non aveva eseguito le visite mediche necessarie per poter svolgere l'attività. Tanto che, adesso, il Comune ha emesso una ordinanza di cessazione immediata dell'attività.

A scoprirlo sono stati i militari della Guardia di Finanza unitamente al personale dell'Azienda sanitaria provinciale, dipartimento di prevenzione Servizio Igiene e Sanità Pubblica, distretto di Alcamo.

Il controllo ha riguardato una serie di attività presenti nel territorio cittadino e si è soffermato, soprattutto, sul centro estetico “Fior di Loto”, gestito da una donna cinese, ma ormai residente in città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X