L'INIZIATIVA

Sala della biblioteca di Castelvetrano apre ai non vedenti

di

CASTELVETRANO. La Sala mutimediale di Castelvetrano, ubicata al primo piano dei locali di via Garibaldi sede della bibilioteca diventa luogo di incontro speciale, grazie ad un progetto portato avanti da giovani di due associazioni di Palermo.

Un viaggio per i giovani non vedenti e ipovedenti che permetta loro di comprendere l’evoluzione del linguaggio artistico, dalla antichità greca all’età contemporanea, e di come gli elementi e i valori classici dialoghino con l’architettura del Centro Storico di Castelvetrano.

Il tutto grazie alle nuove tecnologie che offrono possibilità percettive amplificate e allo stesso tempo si prestano all’abbattimento delle barriere sensoriali.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook