SANT'ANTONIO ABATE

Trapani, rissa fra ragazzi nella zona del porto: un giovane in ospedale

di

TRAPANI. Sarebbe intervenuto per sedare una rissa, ma è stato, ben presto, accerchiato e picchiato. E' accaduto, nella notte tra sabato e domenica, nella zona del porto di Trapani. Vittima dell'aggressione un giovane che per le botte prese è stato costretto a ricorrere alle cure del pronto soccorso del Sant'Antonio Abate. Del caso si occupa la polizia che ha già avviato le indagini per far luce sulla vicenda, ancora da decifrare, e individuare i responsabili dell'episodio di violenza.

Teatro questa volta è stata piazza Garibaldi. Secondo una prima, sommaria ricostruzione dei fatti, la vittima mentre passeggiava a piedi – erano all'incirca le 23 – avrebbe notato quattro ragazzi che se le stavano dando di santa ragione. Forse erano armati di bastone. Sta di fatto che il giovane si sarebbe adoperato per calmare gli animi. Il suo intervento, però, è stato poco gradito dai contendenti che in batter di ciglia lo hanno circondato.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X