DISTRETTO SANITARIO

Trapani, al via l'assistenza ai disabili

di

TRAPANI. La Regione sblocca finalmente i fondi ed arrivano i soldi per i disabili gravissimi che risiedono nel territorio di competenza del Distretto socio- sanitario D 50 che ha come capofila il Comune di Trapani e come componenti i Comuni di Paceco, Erice, Valderice, Buseto Palizzolo, Favignana, Custonaci.

La Regione infatti ha messo a disposizione del Distretto socio- sanitario la somma complessiva di 386 mila euro. Ma vediamo nel dettaglio con quali metodi e criteri verrà utilizzata la somma. Il Comune di Trapani, quale Ente capofila, procederà all’acquisizione di circa 30 mila vouchers del valore di 16,87 euro per ogni ora di servizio prestato dal personale specializzato che verrà poi utilizzato dalla ditta o società che prenderà in gestione tale importante e delicata attività, attività che per i disabili, in quanto gravissimi, verrà praticata 24 ore su 24.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X