L'ALLARME

Marsala, a fuoco la discarica abusiva all’ex Salinella

di

MARSALA. Non è infrequente che il fuoco venga appiccato a discariche abusive, più o meno grandi, di rifiuti di vario genere. Quello che desta scalpore, però, è che ciò avvenga all’interno di un parco pubblico: quello realizzato dal Comune nella vasta area nota come «ex Salinella», tra i circoli velici e il quartiere popolare di Sappusi.

Nelle intenzioni degli amministratori marsalesi, la striscia di terra compresa tra la nuova strada che collega la via Capitano Falco a Sappusi e il mare, con un intervento che mirava proprio a sottrarla al degrado (per decenni, lontano da occhi indiscreti, è stata una enorme di discarica di sfabbricidi e altri rifiuti), sarebbe dovuta diventare un vasto parco attrezzato nel quale i cittadini potevano trascorrere il loro tempo libero e i turisti ammirare lo spettacolo delle isole Egadi. E invece, c’è chi ha continuato a utilizzare l’area come discarica. Di tanto, appiccando anche il fuoco ai rifiuti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X