POLIZIA

"Rubava nei B&B del centro", un ghanese arrestato a Trapani

di

TRAPANI. Nell'arco di 24 ore mette a segno due furti ai danni di turisti ospitati in un Bed and breakfast di Trapani, ma viene arrestato dalla polizia. In manette è finito il ghanese Akukuna Affah di 34 anni. L'extracomunitario si è introdotto nella struttura ricettiva di via Livio Bassi. Una volta dentro al locale si è impossessato di un mazzo di chiavi, due telefonini cellulari, e un maglione, prelevando la refurtiva da una camera.

Portato a compimento il suo progetto si è allontanato per ritornarvi, però, nel pomeriggio per mettere a segno un altro furto, sempre all'interno della stessa camera dove aveva adocchiato altri oggetti da portare via. Questa volta, però, è stato bloccato dagli agenti della Squadra volante della questura ndel capoluogo che erano stati chiamati dagli ospiti che erano già stati derubati. Indossava il maglione rubato e nella tasca dei pantaloni aveva il mazzo di chiavi che aveva trafugato durante la prima incursione. Accusato di furto aggravato, ora il ghanese è rinchiuso nelle carceri di San Giuliano, a disposizione dell'autorità giudiziaria.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X