NEL CENTRO STORICO

In quattro contro due nordafricani, presi a calci e pugni: un fermo a Trapani

TRAPANI. Due giovani, un marocchino ed un tunisino, sono stati aggrediti nel centro centro storico di Trapani da quattro malviventi, senza un apparente motivo.

Uno dei malcapitati è stato colpito con una lama riportando una ferita volto. L'altro giovane, preso a calci e pugni in faccia, è svenuto, rimanendo a terra. La polizia, grazie ad una segnalazione al 113, è riuscita ad identificare ed arrestare Fabio Sansica, di 35 anni.

L'uomo si trova adesso in carcere; il gip ha emesso nei suoi confronti un provvedimento cautelare, con l'accusa di lesioni personali gravissime e porto abusivo di coltello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X