L'INIZIATIVA

Artisti e studenti insieme a Selinunte tra musica e performance

artisti, Selinunte, Trapani, Cultura
Selinunte

SELINUNTE. Nasce a Selinunte il progetto 1000 Beats, un’accademia estemporanea in cui esperti di fama mondiale, nel campo della musica, del cinema, del teatro e delle arti visive, incontrano, all’interno del Parco Archeologico, studenti e professionisti provenienti da tutta Europa per ricreare l’atmosfera delle antiche scuole greche.

L’appuntamento è da oggi a lunedì 1 maggio. Il programma, che prevede le lezioni per studenti durante la mattina, mentre il pomeriggio concerti aperti al pubblico, è stato ideato dal Conservatorio “Antonio Scontrino” di Trapani, dal Conservatorio della Svizzera Italiana di Lugano, con la partecipazione di dodici luminari di Mosca, Oslo, Valencia, Copenaghen, Friburgo, Cracovia, Lubecca, Strasburgo e Damasco.

L’auspicio degli organizzatori - l’associazione Selinunte’s Academy con il patrocinio a titolo gratuito del Parco Archeologico di Selinunte e Cave di Cusa, del Comune di Castelvetrano e dell’Assessorato Regionale dei Beni Culturali e della Identità Siciliana, in collaborazione con le cantine Settesoli e la raccolta fondi Settesoli Sostiene Selinunte, un ampio parterre di sponsor internazionali e le strutture ricettive, i ristoranti e giovani imprenditori della Borgata di Marinella - è di attrarre la domanda turistica europea anche in bassa stagione e creare nuove opportunità economiche.

Si comincia oggi con le esibizioni di Jojo Mayer ed i Nerve, per l’unica tappa per il Sud Italia del tour mondiale del gruppo statunitense, che inaugurerà il nuovo teatro con 1000 posti a sedere e vista sul Tempio di Hera, il Mare Mediterraneo e l’Acropoli.

Sabato 29 aprile, per il Piper Innovation Lab, sullo stesso palco si esibiranno i percussionisti e i batteristi più innovativi di Europa. Un comitato accademico formato dai professori dei Conservatori nominerà quelli che meglio rappresentano l’idea contemporanea di creatività. Special guest un astro nascente degli strumenti percussivi come la giovane batterista tedesca Anika Nilles.

Domenica 30 aprile, sarà la volta del “Settesoli Master Concert”, un live imperdibile con i maestri di 1000 Beats Jojo Mayer e Chris Coleman, batteristi prodigio con “milioni di visualizzazioni” su YouTube e Leigh Howard Stevens definito dalla rivista Time il più grande marimbista classico di sempre.

A conclusione del concerto si svolgerà la speciale iniziativa sociale chiamata “Festa del Mediterraneo” in cui tutti i partecipanti si esibiranno in una improvvisazione collettiva per la pace ed il dialogo.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X