CORSO ITALIA

Rissa a Trapani, accoltellato detenuto in permesso

di

TRAPANI. Culmina in accoltellamento una rissa scoppiata, la scorsa sera, in corso Italia, nella zona del centro storico di Trapani. Nella furibonda gazzarra, il cui movente è ancora tutto da decifrare, sarebbero rimasti coinvolti più soggetti alcuni dei quali sarebbero extracomunitari. A riportare la peggio è stato un detenuto - recluso nella casa circondariale di Favignana - che stava beneficiando di un permesso motivo per cui si trovava in città. L'uomo è stato trasportato in un ospedale di Palermo, dove è stato ricoverato. Non è in pericolo di vita.

Scattato l'allarme sono intervenuti gli agenti di polizia chiamati a far luce su quanto accaduto. Il ferito è stato accompagnato al pronto soccorso del Sant'Antonio Abate. Qui dopo aver ricevute le prime cure è stato trasferito nel capoluogo siciliano. Per il momento una sola certezza: nella gazzarra sono rimaste coinvolte più di due persone. "Stiamo ancora indagando", il lapidario commento della polizia che qualche elemento in più per arrivare all'individuazione dei protagonisti dell'episodio di violenza lo potrebbero avere una volta ascoltato il detenuto rimasto feriti e di cui non sono state rese note le generalità.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X