SERIE B

Il Trapani contro il Pisa per continuare la rincorsa salvezza

di

TRAPANI. Il confronto tra Trapani e Pisa oppone l’attacco più prolifico del girone di ritorno (26 reti segnate in 15 partite dal Trapani) a quello più sterile (21 i gol in tutte le 36 giornate all’attivo del Pisa). Ma i toscani, a dispetto di una classifica assolutamente deficitaria (penultimo posto a quota 32, con 4 punti di penalizzazione), fanno della difesa il loro punto di forza: solo 27 le reti al passivo.

«È una partita che dobbiamo giocare in maniera particolare – afferma il tecnico del Trapani Alessandro Calori -: dobbiamo sapere aspettare i momenti, continuare a crederci e a fare gioco. Il Pisa è una squadra che riflette il carattere del suo allenatore e in organico non ha certo gli ultimi arrivati. Come pressione, in campo, sarà una partita diversa dalle altre».

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X