SERIE B

Trapani, da centrale a terzino: la rinascita di Casasola

di
serie b, trapani, trapani calcio, Trapani, Sport
Thiago Casasola

TRAPANI. «Il tecnico (Alessandro Calori, ndc) un giorno mi ha detto: io ti vedo bene come terzino destro. E io gli ho risposto: non ho problemi a fare quel ruolo». Da lì è nata la «rinascita» di Tiago Casasola, difensore argentino arrivato a Trapani la scorsa estate in prestito dalla Roma e che, con alterne fortune, aveva disputato tutta la fase iniziale del campionato come centrale, sia quando era stato adottato lo schieramento a tre che quello a quattro.

Sempre titolare con Serse Cosmi, Casasola era stato confermato da Calori fino alla partita persa a Cesena, alla ventesima giornata. Finito in panchina, sarebbe rientrato da titolare a La Spezia, alla ventiseiesima e avrebbe festeggiato il primo dei due gol finora realizzati, contribuendo alla rimonta dallo 0-2 al 2-2 finale (secondo gol granata di capitan Pagliarulo).

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati