Sogna il colpaccio, ma perde: rivedi
la partita del Trapani contro la Spal

TRAPANI. La Spal, con una doppietta di Antenucci, batte in casa 2-1 il Trapani nell’anticipo delle 12.30 della Serie B e continua la sua fuga in testa alla classifica.

A decidere la partita è stato, come detto, l'attaccante spallino che nella ripresa ha permesso alla squadra di Semplici di ribaltare una partita che sembrava essersi messa subito male. Erano infatti passati appena tre minuti quando Barillà, con un tiro dalla distanza, aveva sorpreso Meret cercando di rovinare la festa ai tifosi ferraresi che hanno deciso di trascorrere la Pasquetta stando vicini alla propria squadra lanciata verso una storica promozione in A. La reazione della Spal è arrivata con diverse occasioni, ma non il gol: al 27' Mora ha centrato un palo.

Nella ripresa, però, la Spal ha cambiato marcia, rendendosi subito pericolosa e trovano il pari, dopo numerose palle gol, all’11' con un’ottima combinazione Finotto-Antenucci e con la conclusione alle spalle di Pigliacelli. Al 32' la Spal va in vantaggio: calcio di punizione sulla tre quarti, Schiattarella trova Antenucci al centro dell’area, bravissimo a girarsi e trovare la rete della vittoria.

Tripudio al Mazza con Meret che nel finale in mischia salva il risultato.

© Riproduzione riservata

Correlati