VERSO LE ELEZIONI

Comunali a Erice, scontro fra Pd e M5s sul candidato grillino Oddo

di

ERICE. «Predicano bene e razzolano male». L’antico adagio che ha il significato di indicare chi si comporta bene solo a parole, sembra riassumere la «bordata» che il candidato del Partito democratico (a suo sostegno ci sono, però, complessivamente sei liste) al rinnovo dell’amministrazione comunale di Erice, Daniela Toscano, tira nei confronti del Movimento 5 Stelle in ordine alla proposta, per la stessa carica di «primo cittadino» della Vetta, dell’architetto Maurizio Oddo.

Il candidato grillino, infatti, era stato in lizza per il consiglio comunale di Erice, nella competizione amministrativa del 2012, proprio nella lista del Partito democratico e, avendo raccolto solo una quarantina di voti, non è stato eletto.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X