LA VERTENZA

Trapani, i lavoratori della biblioteca "Fardelliana" in bilico

di

TRAPANI. Un nuovo capitolo nella spigolosa vicenda della biblioteca Fardelliana. Il sindaco Vito Damiano ha, infatti, trasmesso al presidente della Regione, al presidente dell'Assemblea regionale siciliana, agli assessori al Bilancio, alle Politiche sociali e lavoro, alle Autonomie locali e al prefetto Giuseppe Priolo la copia del verbale dell'11 aprile 2017.

Si tratta del documento con il quale la Deputazione della Biblioteca Fardelliana ha preso atto dell'avvio del procedimento di licenziamento del personale dell'Ente culturale, nella «considerazione – sottolinea il primo cittadino - che, come già più volte rappresentato, il Comune di Trapani, dal primo gennaio 2014 unico Ente condotante, a seguito del recesso della soppressa Provincia regionale, non è oggi, in gestione provvisoria e in presenza di significativo squilibrio di bilancio, in grado di corrispondere ulteriori somme per garantire la continuità dell'attività della Biblioteca e il mantenimento della sua forza lavoro».

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X