SERIE B

Trapani, a Ferrara sfida in famiglia per Calori

di

TRAPANI. Con la Spal, nella partita dell’ora di pranzo di Lunedì dell’Angelo che si disputerà al «Mazza» di Ferrara alle 12.30, c’ è anche una sfida «in famiglia» per il tecnico del Trapani Alessandro Calori. Il portiere della squadra di casa, Alex Meret, che è di Udine, la città in cui risiede l’allenatore granata, è, infatti, legato sentimentalmente a  sua figlia Francesca. Il portiere, il cui cartellino è di proprietà dell’Udinese è, peraltro, fresco di convocazione con la nazionale maggiore.

A dargli un grosso dispiacere ci proveranno in tanti, nel Trapani. Anche il centrocampista Barillà spera di far «esplodere» il suo sinistro, dopo che, in una squadra che ha trovato finalmente equilibrio, ha potuto mettere a frutto le sue doti. Il suo cruccio rimane quello di essere andato a rete soltanto una volta, realizzando uno dei tre gol con cui il Trapani ha espugnato il campo della Pro Vercelli nella seconda giornata del girone di girone.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook