FORZE DELL'ORDINE

Pasqua sicura in provincia di Trapani, scattano i controlli

di

TRAPANI. Polizia, carabinieri, vigili urbani e guardia di finanza saranno impegnati nei servizi di controllo per tutelare l'incolumità dei fedeli e dei tantissimi turisti arrivati in città per assistere ai riti religiosi. Nell'attività di monitoraggio sarà impegnato anche il Reparto anticrimine di Palermo, nonché agenti in abiti civili.

I controlli, interesseranno, in particolare la zona del centro storico presa d'assalto dai visitatori. Particolare attenzione sarà dedicata alla chiesa del Purgatorio, dove oggi rientrano i Misteri a conclusione di una processione che si è protratta per circa 24 ore.

Il Piano sicurezza è stato predisposto in occasione della riunione del comitato provinciale per l'ordine e la sicurezza pubblica che si è svolta, a Palazzo del Governo, alla presenza del prefetto Giuseppe Priolo. «Già nel corso del 2016 e nei primi mesi dell'anno in corso – ha sottolineato il questore Maurizio Agricola, in occasione della Festa della Polizia che è stata celebrata, ieri mattina, a Mazara del Vallo – l'obiettivo è stato quello di dare maggiore impulso all'attività di prevenzione, potenziando i dispositivi di sicurezza».

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X