L'INCARICO

Il Csm propone Morvillo come capo della procura di Trapani

TRAPANI. La Commissione Incarichi Direttivi del Csm ha proposto all’unanimità Alfredo Morvillo come capo della Procura di Trapani e Ambrogio Cartosio come procuratore di Termini Imerese.

Ora la palla passa al plenum che dovrebbe ratificare, vista l’unanimità del voto in commissione, le due nomine.  Morvillo, fratello di Francesca, morta nell’attentato di Capaci insieme al marito Giovanni Falcone, attualmente guida la procura di Termini Imerese, mentre Cartosio, per anni pm a Palermo, è procuratore aggiunto a Trapani.

Nelle prossime settimane il Consiglio Superiore della Magistratura dovrebbe decidere anche sulla guida della Procura di Messina, dove è favorito il sostituto procuratore antimafia Maurizio de Lucia, e sui procuratori aggiunti di Palermo

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X