IL CASO

Eredità non incassata ma l’Agenzia Entrate pretende la percentuale da 16 mazaresi

di

MAZARA DEL VALLO. Oltre il danno c’è anche la beffa. Sedici cittadini di Mazara nell’occhio del ciclone dell’Agenzia delle Entrate di Palermo che chiede loro un importo complessivo di 82. 210 euro per omesso pagamento per la registrazione dell’atto giudiziario, emesso l’11 dicembre del 2015 dalla Corte di appello di Palermo.

Però la somma che avrebbero dovuto ricevere, circa due milioni e settecentomila euro (circa 191 mila euro a testa) non l’hanno mai incassata e, forse, non la incasseranno mai perché il soggetto che dovrebbe pagare non è in condizione di farlo e, a quanto pare, non possiede più nemmeno immobili.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X