CASTELLAMMARE DEL GOLFO

Mamma non può accompagnare figlio disabile in classe: è scontro col preside

di

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. «Da più di una settimana mio figlio è a casa, e non può andare a scuola perché non mi è più permesso di accompagnarlo in classe».

La denuncia arriva dalla madre di un bambino disabile, che ha scelto i microfoni di Ditelo a Rgs per raccontare questa storia e che è intervenuta ieri nel corso della trasmissione radiofonica «Ditelo a Rgs».

Una vicenda che ha come teatro l'Istituto autonomo comprensivo statale «Giovanni Pascoli-Luigi Pirandello» di Castellammare del Golfo.

Ad essere chiamato in causa, è, dunque, il dirigente scolastico che guida l'istituto comprensivo «Giovanni Pascoli-Luigi Pirandello», Francesco Navarra, che nella sua replica spiega come ci sia "un regolamento di scuola, assieme a delibere del consiglio d'istituto, da fare rispettare".

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X