CO-MARKETING

Birgi, accordo con Ryanair: da versare ancora le quote arretrate

di

TRAPANI. Dopo che i sindaci hanno ribadito, nell’assemblea che sull’argomento ha avuto luogo la settimana scorsa a Castellammare del Golfo, la volontà di continuare a sostenere l’accordo di co-marketing per assicurare i voli da e per Birgi anche per la prossima stagione invernale, le amministrazioni comunali stanno tecnicamente valutando il percorso deliberativo da seguire, pur fra le tante difficoltà di bilancio, per dare corpo a questa dichiarazione d’intenti.

Il precedente contratto di co-marketing è scaduto a fine marzo, ma Ryanair, vendendo i biglietti per il periodo estivo, sta garantendo i voli già programmati anche se ha fatto sapere che per la stagione invernale, che parte da ottobre, se non ci saranno novità, non confermerà più i voli da e per Trapani o quantomeno limiterà drasticamente il numero delle tratte.

Il co-marketing in capo ai Comuni è per complessivi 2 milioni e 250 mila euro, con quote diverse a carico di ciascuno.

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X