ERITRINE

Alberi da abbattere a Trapani, gli agronomi: "Sospendere i lavori"

di

TRAPANI. Approfondire la verifica di stabilità degli alberi da abbattere e, soprattutto, a prolungare la sospensione dei lavori fino a quando non sarà stata effettuata la reale verifica della stabilità.

È la richiesta che l’ordine dei dottori agronomi e forestali ha avanzato al Comune in merito proprio all’abbattimento delle eritrine ritenute «estremamente pericolose» per l’incolumità dei cittadini.

A formalizzare la proposta è Peppe Pellegrino, presidente provinciale degli agronomi e forestali dopo aver richiesto l’accesso agli atti al Comune «al fine di verificare eventuale valutazione degli interventi alternativi all’abbattimento» spiega Pellegrino. Il quale, poi, evidenzia come abbia «preso atto con piacere che il dirigente del VII settore, alla luce delle segnalazioni di smarrimento pervenuti da più parti, ha comunicato la sospensione dei lavori di abbattimento delle Eritrine per quindici giorni».

GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X