I DATI

Turisti sempre più innamorati di San Vito, escalation di arrivi

san vito lo capo, turismo, Trapani, Economia, La bella Sicilia
San Vito lo Capo

SAN VITO LO CAPO. Il 2016 è stato un anno d'oro per San Vito lo Capo per quanto riguarda il turismo. Rispetto all'anno precedente, infatti, i flussi sono cresciuti del 5%: un tasso "tre volte superiore a quello della intera Sicilia", rileva il sindaco Matteo Rizzo. La località balneare si conferma così una punta di diamante della Sicilia, come si legge sul Giornale di Sicilia oggi in edicola.

La crescita è stata costante di anno in anno. Secondo i dati elaborati dall’ufficio statistica del Libero Consorzio di Trapani nel 2007 gli arrivi furono 85.786, numero salito a 128.939 nel 2015 e ancora a 135.361 nel 2016. Sono soprattutto gli italiani a preferire la località balneare: 107.990 contro 27.371 arrivi stranieri ma anche questi ultimi risultano in forte crescita. Inoltre, chi va a San Vito si ferma per più tempo rispetto al passato: la permanenza media è salita da 4,3 giorni a 4,4, con un aumento percentuale del 2,6 per cento.

Da sottolineare la capacità della cittadina di destagionalizzare il mercato: nonostante il suo attrattore principale sia il mare i turisti arrivano anche nei mesi invernali e in periodi cosiddetti di "bassa stagione".

 

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X