FORZE DELL'ORDINE

Atti vandalici nelle Saline, aumentata la vigilanza

di

TRAPANI. Atti di vandalismo e danneggiamento delle strutture, abbandono di rifiuti anche ingombranti, rischio di incendi ed altre numerose criticità nel territorio circostante la Riserva Naturale Orientata “Saline di Trapani e Paceco”, istituita con decreto dell’Assessore Regionale Territorio e Ambiente dell’11 maggio 1995 e gestita dal WWF.

Li ha denunciati il direttore della Riserva Anna Giordano, e, sulla base di queste denunce è stato deciso , in un tavolo tecnico che ha avuto luogo in Prefettura, di attivare una rete istituzionale locale “a tutela di un bene comune di inestimabile valore quale è la Riserva che impreziosisce il territorio della provincia”.

Questo l’esito di un Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica presieduto dal prefetto, Giuseppe Priolo, con la partecipazione del vicequestore vicario, dei comandanti dei Carabinieri, della Guardia di Finanza e dei Vigili del Fuoco, nonché di rappresentanti della D.I.A. e dell’Ispettorato Ripartimentale delle Foreste.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X