RIFIUTI

Trapani Servizi, lavoratori in stato di agitazione: pulizia della città a rischio

di

TRAPANI. I lavoratori della “Trapani Servizi”, la società partecipata al 100% dal Comune di Trapani, sono in stato di agitazione. Lo hanno comunicato le sigle sindacali in seguito alla decisione del Comune di affidare alla Srr “Trapani Nord” l’avvio della raccolta differenziata su tutto il territorio comunale.

Servizio che, per il momento, anche se soltanto in piccole porzioni del territorio, viene assicurata proprio dalla “Trapani Servizi”, unitamente ad un’altra ditta, la “New System” di Marsala.

Il posto di lavoro dei dipendenti della “Trapani Servizi” che si occupano della differenziata, comunque, è garantito in quanto questi transiteranno in organico nella società che si aggiudicherà la gara d’appalto indetta dalla Srr.

Ad ogni modo, lo stato di agitazione non consente alla “Trapani Servizi” di effettuare lavori straordinari, come lo sono tutti quelli necessari prima della Settimana Santa e della Processione dei Misteri. Eventi che richiamano numerose presenze turistiche in città.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X