CARABINIERI

Marsala, è l’autore del colpo alla banca Toniolo: arrestato

di

MARSALA. Arrestato dai carabinieri della stazione di Petrosino, diretta dal luogotentente Andrea D’Incerto, uno dei sette componenti della banda di rapinatori con le forbici, autori del colpo all’Agenzia della Banca di Credito Cooperativo «G. Toniolo» di contrada Terrenove di Marsala il 4 gennaio dello scorso anno.

È Antonino Maltese, 47 anni, che è stato ieri tratto in arresto su ordine di custodia cautelare in carcere emesso dalla Procura della Repubblica di Marsala proprio per quella rapina.

L’uomo è stato rintracciato nella sua abitazione di Petrosino e dopo l’espletamento degli accertamenti di rito è stato dichiarato in arresto e portato nella Casa Circondariale «San Giuliano» di Trapani dove dovrà ora scontare la pena residua di un anno, sette mesi e diciannove giorni proprio per quella rapina.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X