SERIE B

Trapani, Calori avvisa il Benevento: "Non ci difenderemo"

di

TRAPANI. «Andiamo con l’intento di portare via punti». Il tecnico Alessandro Calori, alla vigilia del secondo anticipo (il primo è lo spareggio play off Spezia-Cittadella in programma alle 18) del 32esimo turno di Serie B (si gioca domani per la sosta della Serie A per la Nazionale) che vedrà impegnata alle 20,30 la sua squadra a Benevento, assicura che il Trapani giocherà «per produrre e creare situazioni perché non siamo una formazione da melina e perché non possiamo permettercelo. Ce l’impone la classifica e ogni volta che non abbiamo avuto questo atteggiamento abbiamo perso».

La componente entusiasmo, in casa granata, è notevole dopo il rotondo successo per 4-0 sul Bari. «Abbiamo raccolto dei frutti di un lavoro che parte da lontano – spiega Calori – e ora vogliamo miglioraci anche fuori casa. Vorrei, infatti, che passasse l’idea di potere avere lo stesso livello di interpretazione della partita sia al Provinciale che fuori. Rispetto a quella con il Bari, a Benevento sarà, comunque, una partita diversa – avverte - perché ogni partita è diversa. Però andiamo al Vigorito per dare continuità a quello che di positivo abbiamo fatto, contro un’altra squadra di livello e con giocatori di spicco, taluni molto bravi nell’uno contro uno».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA IL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X