COMUNE

Partanna, luce non pagata all’anfiteatro: accordo con l’ex Provincia

di
Trapani, Economia
Libero consorzio di Trapani

PARTANNA. Il Comune di Partanna non aveva mai pagato le fatture Enel dell’Anfiteatro che, dal 2007, gestisce in comodato d’uso dall’ex Provincia. L’importo è arrivato ad oltre 30 mila euro.

Sicché il Libero Consorzio Comunale di Trapani, l’Ente che ha preso il posto della Provincia e che nel frattempo ha continuato a pagare le fatture, ha avviato un’azione giudiziaria passata attraverso un decreto ingiuntivo e quindi in una causa che è stata bloccata dal Comune di Partanna con la proposta di saldare il debito in tre rate di circa 10 mila euro ciascuna.

Richiesta che è stata accolta dall’ex Provincia. Le scadenze sono. Rispettivamente, il 15 aprile prossimo, il 31 gennaio 2018 ed il 31 gennaio 2019.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X