SERVIZI

Il Punto nascita di Pantelleria resta un sogno: aperto solo due volte a settimana

di

PANTELLERIA. Non è cambiato niente e nulla cambierà per l’immediato futuro. E’ questo quello che è venuto fuori dall’incontro per discutere del punto nascita, tra i cittadini di Pantelleria e alcuni responsabili dell’Asp di Trapani.

Dal Consultorio è venuta l’unica buona notizia. E’ stato rimesso in funzione con nuovi e più efficienti mezzi, grazie anche alla disponibilità dei due ginecologi: Turco e Bellanca, che si sono assunti l’onere di fare funzionare il consultorio due volte la settimana.

Per il resto tutto rimane fermo al febbraio del 2016, quando il Punto nascita di Pantelleria venne sospeso dall’assessorato regionale alla Salute nell’attesa di assumere il personale necessario per il suo funzionamento in sicurezza: 4 ginecologi, 4 pediatri, 4 anestesisti.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X