CONTRADA ZANGARA

Sorpreso a rubare rame in una cantina, un arresto a Castelvetrano

CASTELVETRANO. E' stato colto in flagrante mentre era intento a rubare cavi di rame, condizionatori, pezzi di rubinetteria e altro materiale dentro la cantina sociale "Zangara", a Castelvetrano.

Nel mirino dei carabinieri è finito un giovane rumeno di 28 anni, Ionut Leustean, residente a Campobello di Mazara. Il giovane ha anche tentato la fuga nelle campagne mentre si liberava di parte della refurtiva che stava per caricare sulla sua autovettura – nascosta tra gli alberi dalla parte posteriore della cantina.

Qui gli agenti lo hanno raggiunto e dopo averlo perquisito, hanno sequestrato vari attrezzi di scasso, tra i quali chiavi e grimaldelli. L'uomo, dopo le formalità di rito, è stato condotto presso la propria abitazione e sottoposto al regime degli arresti domiciliari con obbligo di dimora nel comune di Campobello.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X