TURISMO

Salemi, record di presenze per la festa di San Giuseppe

SALEMI. Una settimana da record. Sono state oltre 35mila (più di 20mila nella sola giornata conclusiva) le persone che, dal 12 al 19 marzo, hanno visitato Salemi in occasione della tradizionale Festa di San Giuseppe.

La cittadina del Trapanese, inserita tra i Borghi più belli d’Italia, ha messo in mostra anche in questa edizione i celebri Altari di pane così come le Cene, nate come ex voto dedicato al Santo, in cui è stato possibile degustare centinaia di piatti tipici della tradizione. Per visitare altari e cene ci sarà tempo fino a domenica prossima, 26 marzo.

Oltre ai laboratori educativi e del pane, ai momenti dedicati al teatro-narrazione e alla musica, particolare riscontro ha avuto la terza edizione della mostra «Ritualità, tradizione e contemporaneità del pane», ideata e curata da Giuseppe Maiorana, in collaborazione con il Polo Museale regionale d’arte moderna e contemporanea-Palazzo Riso e il dipartimento di Architettura dell’Università di Palermo. La mostra si prolungherà fino al 9 aprile.

«Un successo strepitoso che premia gli sforzi fatti in questi anni e per il quale ringrazio quanti lo hanno reso possibile, da chi ha lavorato materialmente a coloro i quali ci hanno voluto pregiare della loro presenza - commenta il sindaco di Salemi, Domenico Venuti -. Come auspicavamo la festa di San Giuseppe si è evoluta in un evento-vetrina che accompagnerà il percorso di valorizzazione della città e il naturale sviluppo turistico a cui è vocata».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X