DISABILI

Trapani, parte l’assistenza per i bimbi portatori di handicap

di

TRAPANI. Al via «l’assistenza alla comunicazione ed all’autonomia» in favore dei bambini disabili gravi che frequentano le scuole di competenza del Comune.

Il servizio verrà garantito mediante il sistema di accreditamento degli operatori sociali del terzo settore già accreditati tramite i Patti di Accreditamento e per assicurare il servizio l’amministrazione ha previsto una spesa di 315 mila euro.

Il servizio di assistenza alla comunicazione ed all’autonomia viene reso da un operatore socio-educativo che affianca lo studente con disabilità psicosensoriale o neuromuscolari e che funge da mediatore e facilitatore della comunicazione dell’apprendimento, dell’integrazione e della relazione tra l’alunno, la famiglia, la classe, i docenti e i servizi specialistici favorendo, al tempo stesso, anche il processo di integrazione e di apprendimento, utilizzando precise strategie e dei modelli di comunicazione, oltre che strumenti e materiali ad hoc, per ciascuno studente affinché questi possano accedere a tutti i contenuti didattici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X