IMPOSTE COMUNALI

Imu, Tares e Tarsu a Trapani: cartelle esattoriale per tre milioni di euro

di

TRAPANI. Quasi tre milioni di euro di cartelle esattoriali sono in arrivo a Trapani. Si tratta di imposte comunali, come Imu, Tares e Tarsu, che non sono state pagate nel corso degli anni dai cittadini. Lo scorso anno la lotta all’evasione fiscale ha portato nelle casse del Comune introiti per un milione e seicentomila euro a fronte dei quattro milioni e mezzo dell’inevaso che non era stato pagato.

Nella maggior parte si tratta delle cartelle esattoriali relative alla Tares e che sono state emanate dall’amministrazione nel dicembre del 2013 e contro le quali si tenne anche una protesta di piazza sotto Palazzo D’Alì a causa dell’incremento disposto dalla Giunta.

Dal suo canto il sindaco Vito Damiano spiega come “abbiamo già avviato il recupero di questi crediti che mancano al Bilancio comunale – afferma -. Si tratta di soldi con i quali, poi, vengono assicurati i servizi all’intera cittadinanza e che recupereremo”.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook