LIBERO CONSORZIO

Marsala, fiumi e strade dissestate: si corre ai ripari

di
libero consorzio, marsala, Trapani, Cronaca
Libero consorzio di Trapani

MARSALA. Viabilità e scuole di competenza provinciale al centro della visita che il Commissario straordinario del Libero Consorzio di Trapani, Raimondo Cerami (magistrato in pensione) ha fatto a Marsala. L’incontro è valso a fissare le priorità del territorio dell’ex Provincia sia per quanto riguarda le strade provinciali che gli Istituti Superiori della città.

Il Commissario Cerami è stato accompagnato dal dirigente Diego Maggio e dai tecnici, Melchiorre Pisciotta (responsabile viabilità), Antonino Gandolfo (Edilizia Scolastica) e Roberto Fiorentino (aree protette e riserva dello Stagnone), presenti anche i tecnici comunali di riferimento, Mimmo Parrinello e Giovanni Bua.

Tra le priorità è stata evidenziata la situazione di precarietà della colmata che, ad oltre un quarto di secolo della sua formazione dovuta alla barriera frangiflutti, rimane in uno stato di totale abbandono nonostante l’esistenza di un progetto che risale alla presidenza della Provincia dell’onorevole Giuslia Adamo, che prevedeva la creazione di un’area a verde, come un parco giochi fruibile dalla città.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X