L'INIZIATIVA

Da carcere a "dimora" dell'arte: apre un nuovo centro a Mazara del Vallo

MAZARA DEL VALLO. «Era un carcere. Ora vi dimora l’arte ed è un Civic Center nel quale si realizzano eventi culturali, musicali ed anche mondani, grazie alla collaborazione delle associazioni del nostro territorio che qui trovano uno spazio ideale per sprigionare energie positive».

Lo ha detto il sindaco di Mazara del Vallo Nicola Cristaldi intervenendo ieri sera all’apertura della manifestazione «Storie di famiglie, antichi mestieri e» organizzata dall’Associazione "Il Canto del Marrobbio» presieduta da Sabrina Asaro con il patrocinio oneroso del Comune ed il contributo di sponsors privati.

Traendo spunto dalla mostra del Costume e degli oggetti antichi, anche con il supporto di un video, il professore Danilo Di Maria, storico, ha intrattenuto pubblico e partecipanti con il racconto degli antichi mestieri della Città di Mazara del Vallo, dal sarto, al calzolaio, dal nassaro al pescatore, definendo tali mestieri: professioni esercitate con orgoglio.

"La Città e il suo racconto, tra l’immaginario e la storia» è il titolo della suggestiva rappresentazione che è stata messa in scena dal corpo di ballo Dance Works ed il gruppo di danza storica Haromia Suave, con le coreografie di Carla Favata. Il tema della storia e della leggenda della Città di Mazara del Vallo primeggia anche nel telo artistico affisso all’esterno del Civic Center a cura dell’architetto Liliana Ingenito.

Oggi e domani la manifestazione prosegue con le mostre, le esposizioni delle artiste Currò, Ingargiola, Cuttone e Marascia e momenti di intrattenimento.

In vista della Giornata dedicata ai papà, oggi alle 17 talk show «Di padri in padri», con la psicologa e psicoterapeuta Anna Zinerco, i docenti Danilo Di Maria, Maria Pia Sammartano, Rosanna Catalano e la famiglia Soldano (una famiglia in musica).

Modera la dirigente scolastica Angela Cristaldi. Questa sera musica live e satira con Noto e Pomar. Domani la conclusione della manifestazione.

Tra gli eventi: alle 17.30 Gaetano Savatteri incontra il pubblico e presenta il suo libro «Non c'è più la Sicilia di una volta"; modera Catia Catania. La chiusura della manifestazione sarà affidata al concerto soul di Daria Biancardi.

© Riproduzione riservata

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook