GOVERNO

Arrivano aiuti ed investimenti per le imprese in provincia di Trapani

di

TRAPANI. Finanziamento agevolato per il 50% degli investimenti ammissibili ed un finanziamento a fondo perduto e contributo diretto alla spesa non superiore al 25% dell’investimento. Sono le forme di aiuto che il governo ha previsto in favore delle aziende che sorgono nei territori che rientrano nei territori identificati dal ministero come “aree di crisi industriale”.

Nello specifico, in provincia, ad essere stati individuati sono stati tre comprensori, quello di Trapani, comprendente anche il Comune di Custonaci, quello di Salemi, del quale fanno parte, oltre lo stesso Comune “capofila” anche quelli di Vita e Gibellina e, infine, il comprensorio di Alcamo del quale fanno parte altre due realtà della provincia come Calatafimi e Castellammare.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X