TRIBUNALE

Furto aggravato e ricettazione, uomo di Pantelleria ai domiciliari per 9 mesi

di

PANTELLERIA. E’ stato condannato dal Tribunale di Sorveglianza di Palermo agli arresti domiciliari e dovrà scontare la pena di 9 mesi. Si tratta di Andrea Casano, di 54 anni, che era stato denunciato dai carabinieri di Pantelleria, nell’aprile del 2010, per furto aggravato e ricettazione.

Dopo lo svolgimento del processo gli stessi militari gli hanno notificato un’ordinanza di sottoposizione alla misura della detenzione domiciliare.

Intanto a Pantelleria i carabinieri hanno intensificato i controlli nelle zone dell’isola più interessate dai furti, effettuando decine di posti di controllo che hanno portato all’identificazione di più di 50 persone alla guida di motoveicoli ed autoveicoli.

I militari continuano l’attività d’indagine per cercare d’individuare gli autori della rapina della scorsa settimana in località Tracino.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X