SERIE B

Trapani, per la salvezza si fa dura ma i numeri danno una speranza

di

TRAPANI. Dopo la trentesima giornata, la classifica si fa pericolosa per il Trapani, ma gli ottimisti guardano all’ultima stagione per tirare un po’ su il morale. In soldoni, dall’analisi dei dati relativi allo scorso campionato, emerge prepotentemente il fatto che non è detta l’ultima parola e che, nonostante il distacco attuale fra Ternana e Trapani e il Brescia sia di 5 lunghezze, dunque notevole, non considerando le possibili penalizzazioni che potrebbero abbattersi su alcune società, i granata hanno ancora la possibilità di risollevarsi.

Nell’ultimo campionato, facendo riferimento alla trentesima giornata, l’ultima in classifica era il Como, che aveva accumulato, fino a quel momento, soltanto 23 punti. C’era una grossa frattura con le squadre che lo precedevano.

Davanti, infatti, la Salernitana di punti ne aveva 30, il Vicenza e la Virtus Lanciano 31, il Livorno 32, la Pro Vercelli 33, il Latina 34, l’Ascoli e il Modena 35, la Ternana 36. La situazione, dunque, era diversa, rispetto all’attuale, dove ci sono due squadre in ultima posizione, in ritardo di 5 punti sulle tre prime inseguitrici.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X