OSPEDALI

Asp, pronta la gara per la gestione delle camere iperbariche a Trapani e Favignana

di

TRAPANI. L’appalto che garantisce il servizio di attivazione della camera iperbarica presso l’ospedale “Sant’Antonio Abate” di Trapani e presso il presidio sanitario di Favignana, nonché per assicurare il servizio di ossiperbaroterapia presso le due strutture sanitarie è in scadenza e l’Azienda sanitaria provinciale accelera i tempi per evitare una eventuale interruzione di tale importante attività sanitaria per gli utenti.

Con un provvedimento a firma del direttore generale Fabrizio De Nicola, infatti, l’Asp ha indetto una procedura negoziata al fine di assicurare la continuità di tale tipo di attività per una spesa complessiva lorda di 253 mila euro.

La scadenza del servizio dato già in appalto infatti è fissata tra un mese e mezzo circa.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X