TRADIZIONI

Castelvetrano, al via la festa di S. Giuseppe con otto altari

di

CASTELVETRANO. Castelvetrano si candida ad essere la capitale dei pani di San Giuseppe, lanciando «una simpatica sfida»per la prima volta alla vicina Salemi che vanta una trazione centenaria. Grazie alla efficace sinergia tra la Pro Loco, varie associazioni culturali, volontari ed appassionati, la civica amministrazione e l’Arcipretura di Castelvetrano, retta da Don Giuseppe Undari, infatti, è stato possibile allestire un inedito e singolare calendario che per una decina di giorni renderà omaggio al Santo, con una serie di iniziative e l’allestimento di un vero e proprio circuito con ben 8 altari che, dislocati in vari punti della città, consentono una vera e propria full immersion tra devozione, fede e folklore.

Singolare anche l’iniziativa di allestire dei veri e propri laboratori del pane che hanno visto la trasmissione di questa cultura, dalle nonne agli studenti delle scuole castelvetranesi, nell’ottica di tramandare il sapere e rinnovare la tradizione.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X