DIREZIONE INVESTIGATIVA

Controlli antimafia in un cantiere sulla statale 115 a Castelvetrano

CASTELVTRANO. Ai raggi X i lavori sulla sede stradale della zona commerciale, tra la Statale 115 per Selinunte e via Caduti di Nassiria, a Castelvetrano (Trapani), la cui spesa prevista è di circa 650 mila euro.

I controlli, volti a prevenire eventuali infiltrazioni mafiose nei cantieri di lavoro, sono stati diretti e coordinati da personale della Direzione investigativa antimafia di Trapani, che si è avvalso di un gruppo interforze istituito presso la prefettura, composto da un funzionario della Dia, da agenti della Polizia di Stato, da carabinieri e Guardia di finanza e da unità della Direzione provinciale del lavoro e Provveditorato opere pubbliche.

All'accesso al cantiere ha partecipato anche personale dell'Asp e della Direzione territoriale di Trapani. Delle tre aziende controllate è stata acquisita la documentazione relativa agli assetti societari, agli operai e ai mezzi utilizzati nei lavori.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X