CONTRADA TRACINO

Pantelleria, ottantunenne picchiata e derubata di tutti i suoi risparmi

di
anziana, derubata, Pantelleria, picchiata, Trapani, Cronaca
Maria Mura

PANTELLERIA. Aggredita nella notte, picchiata e derubata. È accaduto a Pantelleria, in Vicolo delle Rose - Kania della Contrada di Tracino ad est dell’isola. Si tratta di Maria Mura, pensionata di 81 anni.

«Era circa l’una e mezza della notte - racconta il figlio Andrea Lo Pinto, carrozziere -. Mia madre ha sentito un rumore, si è alzata dal letto e si è trovata difronte quattro persone incappucciate. Ha cercato di difendersi, ma è stata buttata a terra e picchiata».

La donna urlava, ma nella notte nessuno poteva sentirla. «Le hanno detto – continua il figlio - se continui ad urlare ti ammazziamo». I ladri le hanno gettato negli occhi uno spray. Maria è stata ricoverata in osservazione nell’ospedale Nagar dell’isola. Ha il viso arrossato e ammaccature in varie parti del corpo. I ladri avrebbero portato via i 400 euro che nei giorni scorsi la donna aveva riscosso come pensione di vecchiaia e 200, 300 euro che teneva in casa. I carabinieri di Pantelleria, recatisi sul posto, hanno avviato le indagini.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X