ECUMENISMO

Trapani, l’Immacolatella apre le porte alla comunità ortodossa romena

di
ecumenismo, Trapani, Cultura

TRAPANI. La Chiesa Cattolica e quella ortodossa si tendono la mano con l’unico intento di accomunare tanti fratelli in un luogo sacro.

A tal proposito la Chiesa dell’Immacolata Concezione, detta Immacolatella, che si trova sulla via S. Francesco d’Assisi a Trapani, è stata, infatti, concessa da Monsignor Pietro Maria Fragnelli,Vescovo della città, in comodato d’uso gratuito alla Comunità Ortodossa Romena. Ciò è avvenuto a seguito della richiesta di Monsignor Siluan, Vescovo della Diocesi Ortodossa Romena d’Italia di Roma.

Ieri pomeriggio, all’interno dell’Immacolatella che fu realizzata tra la fine del secolo XVII e gli inizi del XVIII, il prete parroco Ortodosso, Petru Taraboi, e la Signora Mihaela Nicolaescu, rappresentante della Comunità Romena di Trapani, hanno voluto ufficializzare l’evento proprio in occasione del mese di marzo, per tradizione dedicato alla donna, portandolo a conoscenza della Comunità dei romeni della città ma anche degli abitanti del territorio con una manifestazione intitolata “Religione, tradizione e arte”.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

Scopri di più nell’edizione digitale

© Riproduzione riservata

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Trapani: i più cliccati