TRIBUNALE

Vaderice, "cucciolo di pitbull maltrattato": padre e figlio a processo

di

VALDERICE. Avrebbero maltrattato un piccolo pitbull: decreto di citazione diretta a giudizio per il valdericino Giovanni Manzo di 75 anni e per il figlio Giuseppe di 43 anni. I due dovranno comparire innanzi al tribunale di Trapani il prossimo 3 maggio.

Parte offesa nel procedimento, il Nucleo operativo italiano tutela animali, presieduto da Enrico Rizzi, che ha già invitato il sindaco di Valderice Mino Spezia a costituirsi parte civile. Il primo cittadino ha già provveduto all'acquisizione del fascicolo per valutare il da farsi. La vicenda risale a dieci mesi fa, quando Giovanni Manzo avrebbe rincorso un pitbull che gli era sfuggito e dopo averlo raggiunto lo avrebbe strattonato e preso a calci. Alla scena ha assistito una ragazza di 20 anni che ha subito chiesto l’intervento di Enrico Rizzi, contattandolo sul social network Facebook.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X