CARABINIERI

Tentativo di furto alla scuola Campo di Trapani: 3 arresti

di

TRAPANI. L’intervento dei carabinieri è stato fulmineo. Senza nemmeno rendersi di conto di quanto stava accadendo i tre ladri si sono ritrovati ammanettati dentro le “gazzelle”. I militari dell’Arma li hanno colti con le “mani nel sacco”, ossia in flagranza di reato. Si tratta dei fratelli Giuseppe e Giovanni Maltese, rispettivamente di 44 e 51 anni, residenti a Paceco, e del trapanese Anthony Fortunato di 27 anni; tutti e tre già noti alle forze dell’ordine.

Avevano tentato di mettere a segno un furto ai danni della scuola media “Buscaino Campo”, nelle adiacenze del mercato ittico di via Cristoforo Colombo, abbandonata ormai da anni. Furto che, però, è stato sventato dai carabinieri della Compagnia del capoluogo chiamati, con una telefonata al 112, da un abitante della zona.

Il plesso scolastico, di proprietà del Comune, chiuso dal 2013, già in passato era stato più volte “visitato” da vandali e ladri. L’immobile, per le condizioni di degrado in cui versa, due anni fa, era stato al centro di una inchiesta di Striscia la notizia.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X