ECCELLENZA

Mazara pirotecnico, steso il Pro Favara

di

MAZARA. Mazara pirotecnico. Cinque gol in una partita delicata in chiave play out non rientravano nelle previsioni della vigilia. Doveva essere un match tirato con alti valori agonistici, invece nulla di tutto questo. Ieri Mazara ha messo il turbo e, specialmente, nel secondo tempo, è andato in rete quando e come ha voluto.

Il Pro Favara dopo il 2 a 0 ha tirato i remi in barca ed ha creato spazi invitanti per gli attaccanti mazaresi che penetravano in una difesa di burro mai all’altezza di squadra che lotta per fare punti–salvezza.

Gli agrigentini hanno retto bene il primo tempo, anche se sotto di una rete, sciorinando anche qualche buona manovra a centrocampo e con una difesa attenta a frenare le incursioni di Gomez e di Agate, ieri in stato di grazia. Nel secondo tempo il Pro Favara, incassato l’1–2 nel giro di 4’, è quasi scomparso dalla scena, preda di un Mazara che ha avuto fame di gol ed anche di bel gioco.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE CARTACEA DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X